Macchie solari: guida definitiva

Estate alle porte: come prevenire le macchie solari e liberarsene senza rischi?

Se sulla pelle del viso hai notato zone con una colorazione diversa, più scura rispetto all’area circostante, molto probabilmente si tratta di macchie cutanee solari: in questo approfondimento scopriamo insieme cosa fare e quali sono i prodotti migliori.


…Che sensazione così piacevole quella del sole sulla pelle.

[Terri Guillemets]

Macchie solari viso: cosa sono e perché insorgono

Le macchie solari, considerate fastidiosi inestetismi, sono provocate dai raggi UV e si presentano come chiazze pigmentate di forma irregolare.
Possono insorgere a causa di una eccessiva esposizione ai raggi ultravioletti senza adeguata protezione oppure per l’utilizzo prolungato di determinati medicinali (come la pillola anticoncezionale o, ancora, per via di alterazioni ormonali (ad esempio durante la gravidanza).

Il dermatologo di fama mondiale Zein Obagi ha formulato un protocollo innovativo proprio per trattare la problematica delle macchie solari e per intervenire sulle differenti ragioni scatenanti.

Desideri saperne di più?

Questo dimostra sia l’importante interesse da parte della comunità scientifica in merito al tema delle macchie solari sia la rilevanza da un punto di vista di “dibattito”.

Quando si parla di skin care, infatti, le macchie solari occupano una posizione di rilievo.
Temute e spiacevoli, l’informazione sull’argomento vuole essere massima.

Come capire se sono macchie solari?

Capire se si tratta effettivamente di macchie solari è piuttosto semplice, ma è sempre consigliato rivolgersi a una figura esperta per averne conferma.

Nel frattempo, se vuoi fare chiarezza su alcuni segni comparsi sulla pelle possiamo aiutarti a capire se sono realmente macchie solari.

Se dopo l’esposizione al sole, nelle settimane successive, si presentano chiazze di forma irregolare, non ben definita, là dove ci si è esposti ai raggi potrebbe trattarsi di macchie solari.

Il loro colore può variare: dal nocciola al rossastro e ancora dal bruno al marrone scuro.
Variabili anche le dimensioni, da pochi millimetri a uno o più centimetri.

I posti maggiormente interessati sono il viso, il decolletè, le spalle, le mani (il dorso), le braccia: solitamente sono queste le zone che vengono esposte di più al sole e pertanto possono vedere con più facilità l’insorgere delle macchie.

Non solo: le macchie solari cambiano rapidamente aspetto, mutando per colore e dimensioni.

Come eliminare le macchie solari in modo naturale?

Come sempre la natura può venire in aiuto nella risoluzione di un problema legato alla salute e al benessere.

Anche in questo caso i rimedi sono numerosi ed è empiricamente dimostrato che, nei primi stadi dalla comparsa del melasma, sono anche efficaci.

Abbiamo selezionato i migliori.

ALOE VERA

Il gel puro, estratto dalle foglie dell’aloe vera, è sempre un toccasana in caso di eccessiva esposizione al sole (ad esempio quando ci si scotta).
Questa pianta ha infatti azione rinfrescante e lenitiva e aiuta ad attenuare inestetismi come le macchie solari.

Applicare il gel è semplice: si possono fare impacchi all’occorrenza oppure applicarlo localmente sui punti interessati fino a diminuire le macchie.

CETRIOLO E BICARBONATO

L’azione integrata di questi due ingredienti aiuta a rendere la pelle più omogenea.

Come procedere?

  • sciogliere un cucchiaino di bicarbonato di sodio nel succo di un cetriolo (estratto con la centrifuga)
  • applicare sulla zona interessata
  • lasciare agire l’impacco per 10 minuti
  • risciacquare

ROSA MOSQUETA (OLIO)

Conosciuto principalmente per il trattamento delle rughe, l’olio di rosa mosqueta è ugualmente prezioso anche per le macchie solari.
Per risultati effettivi occorre applicarlo costantemente, preferibilmente mattina e sera.

Il corretto uso prevede un massaggio circolare sulla zona interessata di almeno cinque minuti.
Per potenziarne l’effetto possibile unire qualche goccia di olio essenziale di geranio.

Non solo, in caso di scottature si consiglia l’aggiunta dell’olio di lavanda.

.

È possibile intervenire sia con rimedi naturali sia con protocolli medici.

È possibile eliminare le macchie solari in modo definitivo?

Pare che le macchie solari sulla pelle non si possano eliminare del tutto.
Scompaiono  grazie all’utilizzo di creme specifiche, è vero, ma è possibile che si riformino durante le esposizione successive.

Quando nemmeno il trattamento topico funziona, si possono valutare altre soluzioni come la crioterapia e il peeling di depigmentazione: entrambe hanno come obiettivo il ripristino della produzione di melanina e quindi il riequilibrio della pigmentazione cutanea.

“Cure farmacologiche, naturali… ma soprattutto prevenzione: ecco come trattare le macchie solari”.

Macchie bianche sulla pelle dopo il sole

L’abbronzatura risulta a essere a chiazze dopo un bagno di sole?
Si tratta di ipopigmentazione, nella maggior parte dei casi provocato dal “fungo del mare”.

Questo, in sostanza, impedisce alle cellule del corpo di produrre melanina (che dà il colore alla pelle).
Solitamente le macchie bianche compaiono sulla schiena e sul torace.

Qualora comparissero su viso, gomiti, ginocchia e mani (e avessero dei contorni ben definiti) si tratterebbe invece di vitiligine.

Vitamine A, B,C, E, ferro, zinco e rame: non devono mai mancare per una pelle sana.

Come prevenire le macchie solari?

Come per tutti gli inestetismi della pelle, anche in questo caso è bene agire in tempo; ma come prevenire le macchie solari e, soprattutto, come trattarle nel modo più adeguato?

Per prevenire la comparsa delle macchie solari, è importante seguire alcuni accorgimenti, soprattutto in estate.
Vediamo come procedere:

  • utilizzare un filtro solare tutto l’anno.
    Per chi utilizza make-up, è possibile un sceglierlo con protezione SPF integrata.
    Persino nei giorni uggiosi c’è il rischio di subire gli effetti negativi causati dalle radiazioni solari ed è bene proteggersi
  • evitare di esporsi al sole nelle ore centrali della giornata, tra le 11 e le 15, quando i raggi sono più intensi
  • indossare cappello e occhiali da sole

Andiamo però a scoprire come prevenire le macchie solari e attenuarle, con trattamenti specifici.

5 creme per macchie solari (dalla farmacia)

Ecco dei prodotti da inserire subito nella tua beauty routine per migliorare l’aspetto della pelle.

ISDIN

 

Trattamento e prevenzione delle macchie solari

In determinate circostanze o in tipologie di pelle particolarmente reattive al sole, i raggi UVA possono produrre alterazioni pigmentarie oltre che arrossamenti e scottature.

In questi casi, alcuni melanociti producono più melanina in certe zone localizzate o può succedere che la melanina si accumuli irregolarmente in alcune aree.

Scopri FotoUltra100 ISDIN, la linea completa per il trattamento antimacchie.
Schiarisce e uniforma l’incarnato e aiuta a ridurre e prevenire le alterazioni pigmentarie causate dal sole.

 

FotoUltra Spot Prevent Fusion Fluid SPF 50+ 50 ml: aiuta a prevenire le macchie causate dal sole

 

 

Foto Ultra Active Unify Fusion Fluid SPF 50+ 50 ml: schiarisce e uniforma l’incarnato

FotoUltra Actve Unify COLOR Fusion Fluid SPF 50+ 50 ml: schiarisce e uniforma l’incarnato

 

 

Isdinceutics Pigment Expert & Night Peel

La migliore crema, efficace sia di giorno si di notte, è Routine DAY&NIGHT Antimacchie.
Corregge di giorno, rigenera di notte.
La nuova routine per prevenire e trattare macchie e imperfezioni cutanee, per una pelle più luminosa e un incarnato uniforme.

Specifica per il giorno, inoltre, PIGMENT EXPERT aiuta a prevenire e trattare le macchie scure, rendendo l’incarnato più uniforme e dall’aspetto ringiovanito.

Per la notte, invece, NIGHT PEEL stimola l’esfoliazione della pelle dissimulando le imperfezioni e potenziando l’effetto depigmentante di Pigment Expert.

CAUDALIE

Vinoperfect – Siero Illuminante Anti-Macchie
Vinoperfect previene e corregge tutti i tipi di macchie, a prescindere dalla loro origine.
Prodotto cult di Caudalie, il Siero Illuminante Anti-Macchie ha già conquistato milioni di donne grazie alla sua eccezionale azione anti-macchie, con un flacone venduto ogni 30 secondi nel mondo.

 

Vinoperfect Crema Illuminante Anti-Macchie

Ispirata al Siero Vinoperfect, N°1 degli anti-macchie in Italia*, la Crema Illuminante Anti-Macchie Vinoperfect è indicata per chi vuole prevenire o attenuare le macchie pigmentarie, a prescindere dalla loro origine: sole, acne, età, gravidanza. Le perle illuminanti che utilizziamo sono di origine naturale e di provenienza etica: offrono un tocco di luminosità immediata, per un incarnato visibilmente più luminoso e uniforme sin dalla prima applicazione.

 

Vinoperfect Crema Notte Glicolica Anti-Macchie

La Crema Notte Glicolica Anti-Macchie Vinoperfect corregge le macchie e agisce come un peeling delicato durante la notte per svelare una pelle fresca e luminosa al risveglio. Notte dopo notte, le macchie scure sono visibilmente attenuate, la grana della pelle è affinata e l’incarnato è uniforme.

La Dottoressa Teti si chiama veramente Teti, ma tutti la chiamiamo Teti, figlia di Nereo e Doride, discendente di Oceano, con il dono della metamorfosi per la bellezza. Ricordate: Teti ve l’aveva detto!

Recent Posts
0