Guida ai migliori trattamenti viso antiage  

 In Cura della pelle

Pelle e temperature fredde: quale momento migliore per i trattamenti viso antiage?

Oggi parliamo proprio di questo, ovvero dei migliori trattamenti viso antiage da intraprendere in questa stagione.

E perché.

Esistono, infatti, sempre più proposte per migliorare l’aspetto e il benessere della pelle… ma quali sono le differenze e le peculiarità di ciascuno?

Lo approfondiamo in questo articolo.

trattamenti viso antiage

Quali sono i migliori trattamenti per il viso

I trattamenti viso antiage, come detto, sono sempre più numerosi e occorre consapevolezza per scegliere i migliori.

Il fatto che ne esistano molteplici è dovuto alle tecnologie sempre più all’avanguardia e all’importanza che viene data alla salute della pelle.

Tra i migliori, quindi, possiamo annoverare:

  • radiofrequenza
  • trattamenti viso acido glicolico e salicilico
  • trattamenti viso con acido ialuronico

Nei prossimi paragrafi andiamo a illustrare in cosa si distinguono e perché attualmente sono consigliati per qualità ed efficacia.

Trattamento viso antiage con radiofrequenza

trattamenti viso antiage

La radiofrequenza è un ottimo trattamento viso antiage perché:

  • aiuta a rivitalizzare la pelle
  • stimola la distensione delle fibre di collagene ed elastiche
  • stimola la produzione di nuovo collagene

È molto importante prendersi cura della pelle in autunno.
Questa è la stagione in cui “lavorare” le conseguenze dell’esposizione estiva al sole e proteggersi dai fattori esterni tipici della stagione più fredda che affaticano l’epidermide.

Ecco che la radiofrequenza si presenta come un valido trattamento per proteggere la pelle del viso sia dal processo di invecchiamento cellulare sia dagli agenti quali smog e inquinamento.

Si tratta di un trattamento non chirurgico (quindi non invasivo) che dona alla pelle un evidente “effetto tensore”.

La pelle appare quindi immediatamente più liscia e levigata, nonché tonica e “in forma”.

Di fatto migliora l’elasticità della pelle (ovvero il suo aspetto) e previene la comparsa delle rughe, agendo su quelle già esistenti.

I risultati sono visibili sin dalla prima seduta; anche se gli esperti suggeriscono di mantenere ciclicamente delle sedute di mantenimento per un risultato duraturo.

Questo trattamento è consigliato non solo per il viso ma anche per il corpo.

Potrebbe forse interessarti anche:

Trattamenti viso antiage a base di acido glicolico e salicilico

Come dicevamo, grazie ai notevoli miglioramenti della tecnologia, i trattamenti proposti sono qualitativamente buonissimi (raccomandiamo sempre di affidarsi a esperti preparati) e non da meno… indolori.

A questo proposito andiamo a presentare Hydrafacial, trattamento viso antiage a base di acido glicolico e salicilico.

Si tratta di un trattamento medico estetico non invasivo indicato per la risoluzione di numerose problematiche.

Perché Hydrafacial?

I punti di forza parlano da sé:

  • trattamento viso antiage, quindi ringiovanente
  • piacevole, rapido e indolore
  • risolve inestetismi cutanei

Funziona secondo il principio della idro-dermo abrasione, necessaria per

  • esfoliare lo strato superficiale della pelle
  • aspirare le impurità
  • veicolare sieri (siano essi idratanti, purificanti, antiossidanti, …)

Passaggio dopo passaggio, Hydrafacial presenta notevoli vantaggi tra cui il fatto di essere “multitasking”, ovvero rispondere contemporaneamente a diverse esigenze della pelle (ringiovanimento, soluzione di inestetismi, miglioramento del colorito e della compattezza).

trattamenti viso antiage

Potrebbe forse interessarti anche:

Trattamenti viso antiage con acido ialuronico

trattamenti viso antiage

Questa sostanza si può trovare nei cosmetici (anche nelle creme solari), nei sieri oppure nelle soluzioni utilizzate da personale qualificato, ovviamente in percentuali di concentrazione differenti.

Il nostro suggerimento, per un trattamento viso antiage a base di acido ialuronico, è la linea JUVEDERM.

Potrebbe forse interessarti anche:

Infine, tra i più conosciuti ed efficaci, i trattamenti viso antiage con acido ialuronico.

Riempiono le rughe sottili, migliorano quelle profonde “correggendo” il volume e i contorni del viso.

Un vero e proprio “booster” per un viso più giovane in poco tempo.

Si tratta di un trattamento estetico molto valido proprio grazie ai principi attivi dell’acido ialuronico.

Grazie alle sue proprietà, infatti, dona notevole idratazione, plasticità e turgidità ai tessuti (ecco perché viene utilizzato anche in trattamenti di altra natura, ad esempio in ambito oculistico e fisioterapico).

A seconda delle proprie necessità (rughe sottili, rughe profonde o solchi) agisce in maniera mirata garantendo risultati ottimali.
In base all’obiettivo variano il tipo e la quantità di prodotto utilizzato.
Motivo per cui, come sempre, suggeriamo di affidarsi a professionisti competenti.

L’acido ialuronico è una molecola che costituisce naturalmente la pelle e ha la capacità di mantenere la forma e la resistenza del tessuto connettivo.
Fisiologicamente, quindi, si trova sotto alla superficie della pelle, ma con il passare del tempo la sua rigenerazione diventa più lenta. Ecco perché si ricorre ai trattamenti viso con acido ialuronico.

Quanto costano questi trattamenti viso antiage?

I trattamenti presentati si differenziano non solo per modalità, caratteristiche ed effetti, ma anche dal punto di vista di investimento economico.

Per quanto riguarda il trattamento viso antiage con radiofrequenza e il filler con acido ialuronico, la cifra si aggira attorno ai 200-300 euro a seduta.
Ciò che cambia, però, è la periodicità con cui devono essere ripetuti.

Il primo, infatti, se si tratta di rughe e segni evidenti andrebbe mantenuto una volta a settimana per almeno 8 settimane (fino a diminuire una volta al mese).
Il secondo, invece, ha una durata che varia tra i 6 e 12 mesi a seconda delle caratteristiche e delle dinamiche della pelle.

Se si ripete il trattamento quando il prodotto è ancora “in sede”, è possibile sottoporsi al ritocco anche dopo 18 mesi.

 

Il trattamento viso antiage a base di acido glicolico e salicilico, invece, costa indicativamente tra gli 80 e i 120 euro a seduta.

In questo caso le possibilità sono due:

  • se ha “valenza clinica” (contro acne e macchie, ad esempio) si consigliano cicli di 3 sedute ogni 20 giorni
  • se ha finalità estetiche, può essere ripetuto ogni 2-3 mesi, o comunque una volta a stagione

La Dottoressa Teti si chiama veramente Teti, ma tutti la chiamiamo Teti, figlia di Nereo e Doride, discendente di Oceano, con il dono della metamorfosi per la bellezza. Ricordate: Teti ve l’aveva detto!

Articoli recenti
0