7 trucchi per preparare la pelle al sole

 In Cura della pelle

Come preparare al meglio la pelle all’arrivo dell’estate?
Una domanda che, anno dopo anno, ci si pone per evitare spiacevoli macchie solari, scottature e altri inconvenienti.

Giustamente in estate si desidera un colorito dorato e radioso, ma per far ciò occorre “allenare” la pelle al primo sole e limitare al minimo i danni.

Il noto dermatologo Zein Obagi lo sa e per questo ha formulato “la skin care del futuro” con i suoi protocolli innovativi.

In questo approfondimento andiamo a scoprire tutte le soluzioni naturali e i prodotti che arrivano a supporto per preparare la pelle al sole.

Trucchi per preparare la pelle al sole: i consigli da seguire

Dopo cappotti, sciarpe, guanti e maglioncini a collo alto, la pelle ha bisogno di tornare a nuova vita prima di essere esposta ai raggi solari per l’abbronzatura.

Pronti a riscoprire la pelle?
Ecco dei consigli da seguire!

  1. Esfoliare (detergere) per migliorare la rigenerazione cellulare

Esfoliare la pelle consiste nel rimuovere le cellule epiteliali morte stimolando così la creazione di nuove cellule epidermiche, di collagene e di elastina.

Si tratta quindi di un meccanismo che, se fato con regolarità, accelera il rinnovamento cellulare, mantenendo la pelle fresca, levigata, pulita e luminosa, con un evidente miglioramento di grana e colorito, nonché una riduzione delle imperfezioni come macchie, punti neri e comedoni.

I metodi di esfoliazione più diffusi ed efficaci sono essenzialmente due, scrub e peeling, entrambi finalizzati ad accelerare il turn over cellulare, ma in modo diverso.

Vediamoli nello specifico.
Con lo scrub le cellule morte vengono rimosse meccanicamente grazie all’azione di micro-granuli presenti nei detergenti.
È ideale per il viso e per tuto il corpo, efficace, indolore e perfetto per le pelli più grasse. Può essere preparato a casa mescolando oli naturali, sostanze idratanti come miele o yogurt e elementi granulosi come zucchero o fondi di caffè, o può essere scelto tra le tantissime varianti presenti in commercio, tra cui i gommage, ovvero le versioni più delicate dello scrub, adatte soprattutto al viso e alle pelli più delicate.

Lo scrub non è né invasivo né aggressivo, ma va fatto solo sulla pelle umida e non più di 1-2 volte a settimana, per non irritare o rischiare un’escoriazione dell’epidermide.

Il peeling, invece, è un’esfoliazione di tipo chimico che si serve di alcune sostanze come l’acido glicolico, l’acido lattico, l’acido salicilico o gli acidi della frutta per accelerare il naturale ricambio cutaneo e stimolare la rigenerazione cellulare. Oltre a favorire il benessere e la luminosità della pelle, il peeling attenua le imperfezioni cutanee come cicatrici e segni dell’acne.

  1. Applicare filtro solare

È importante, se ci si espone al sole, applicare costantemente una crema con filtro solare.
Quando farlo?
Prima di uscire da casa e, poi, ogni due ore per assicurarsi dell’efficacia.

Occorre inoltre leggere attentamente l’etichetta del prodotto per sapere se è resistente all’acqua, ad esempio, oppure se protegge solo dai raggi UV o UVA e UVB.

     3. Lenire

Utilizzare una crema ricca di emollienti è un buon modo per preparare la pelle al sole.

In questo modo risulterà meno sensibile all’esposizione e quindi meno suscettibile a macchie, scottature e altri “incidenti solari”.

  1. Idratare

Idratare è la parola chiave pre, durante e post esposizione al sole.
In ogni fase permette di prevenire scottature, nutrendo e proteggendo.

Come andremo a vedere tra poco, è possibile fare tutto questo… anche agendo dall’interno, quindi bevendo e assumendo le pietanze più adatte.

Con quattro semplici passaggi, si favorisce il benessere della pelle e la sua preparazione all'esposizione solare.

Trucchi per preparare la pelle al sole: i giusti prodotti… ma non solo

Per mantenere la pelle in salute, oltre a una skin care accurata è utile anche adottare alcune pratiche quotidiane che passano, ad esempio, dalla tavola.

L’acqua, infatti, è vitale per il benessere della pelle e ciò che di più semplice (e migliore) si può fare è… darle da bere.

Mantenere la pelle fresca, anche solo con l’acqua, è un vero toccasana.
Ogni organismo e ogni corpo è diverso, pertanto non c’è una quantità giusta o sbagliata da assumere.
L’ideale è confrontarsi con una figura esperta e valutare insieme le modalità migliori per idratare il proprio corpo, che sia un litro e mezzo di acqua, oppure due, due e mezzo e così via.

L’acqua, però, si sa… si assume anche attraverso il cibo.
Ecco che esistono pietanze particolarmente indicate per preparare al meglio la pelle al sole.

Tra queste si annoverano:

  • arance e agrumi in genere: le quantità di vitamina C aiutano a proteggere la pelle dall’ossidazione
  • carote: grazie al betacarotene, permettono di contrastare l’azione dei radicali liberi e di proteggere le cellule della cute.
    Non aiutano ad abbronzarsi ma è permettono di mantenere la pelle sana.
    La stessa sostanza è presente anche in prezzemolo, pomodori, spinaci, albicocche, meloni, prugne, mandarini e banane
  • pesce: gli acidi grassi polinsaturi Omega 3 e Omega 6 favoriscono la produzione naturale di collagene ed elastina
  • frutti di bosco: vitamina C, polifenoli e carotenoidi. Queste molecole sono presenti nei frutti di bosco e agiscono in sinergia per proteggere la pelle dall’invecchiamento

Pelle al sole: trucchi per rimediare agli eccessi

Il sole, per alcuni, attrae come una vera calamita… ed è possibile eccedere con l’esposizione.
Come fare, in questi casi?
La natura, come spesso avviene, arriva in aiuto e noi abbiamo individuato ben cinque “trucchi” per rimediare alla pelle al sole senza protezione.

Vediamoli insieme:

  • aloe vera: ha un’azione lenitiva sulla pelle, donando un senso di sollievo immediato
  • impacchi calmanti: ne proponiamo uno in caso di scottature.
    Preparare un infuso con 50 g di foglie e fiori secchi di rosa canina in un litro d’acqua bollente per circa 10 minuti.
    Filtrare, lasciare intiepidire e imbevuto un panno da applicare sulla pelle scottata (circa 15 minuti).
    È possibile ripetere più volte durante la giornata
  • borsa del ghiaccio
  • assumere liquidi
  • crema idratante: dà subito sollievo a pelli sensibili e reattive

Preparare la pelle al sole: dalla farmacia cinque scelte pensate per te

SOHA SARDINIA

Scrub dual-peeling - OssidianaSCRUB DUAL-PEELING OSSIDIANA (VISO)

Questo scrub viso esfoliante per tutti i tipi di pelle deterge e rimuove le cellule morte del derma, donando una pelle meravigliosamente liscia e dall’aspetto radioso.
Formulato con estratto di ossidiana, contiene microgranuli che rimuovono le cellule morte e un mix concentrato di estratto di limone e arancia, ricco di alfa-idrossiacidi, fornisce un’esfoliazione delicata che aiuta ad aumentare il processo di rigenerazione della pelle.

 

SCRUB CORPO RIVITALIZZANTE NATURA NOSTRA Scrub corpo rivitalizzante – Natura Nostra

Questo delicato scrub per il corpo rivitalizzante e naturale è formulato con oli essenziali di rosmarino, mirto, timo, cisto ed elicriso, combinato con semi di oliva micronizzati. Esfolia delicatamente e rimuove le cellule morte del derma donando una pelle più fresca e morbida mentre rivitalizza e risveglia i vostri sensi con il suo inebriante profumo. Adatto per tutti i tipi di pelle.

 

SOHA SARDINIA . SCRUB CORPO IDRO-LENITIVO HYDRA MARIS

Questo scrub per il corpo è formulato con sali e minerali marini per esfoliare delicatamente e rimuovere le cellule morte del derma, rivelando una pelle più fresca e morbida.
Contiene inoltre l’alga rossa Jania Rubens, che idrata intensamente la pelle, e l’alga bruna Cystoseira, che produce un potente effetto lenitivo e combatte i danni dei radicali liberi.

MYCLI

Soft Peel Complesso Rivitalizzante Epidermico (VISO, COLLO, DÉCOLLETÉ, MANI)

MyCli Sof Peel contiene un pool di acidi – mandelico, lattico e fitico – al 15% a pH tamponato, su un veicolo adatto a tutti i tipi di pelle.
La sua formula stimola il turnover cutaneo, esfolia progressivamente la cute ed elimina le cellule cheratinizzate per un’azione ristrutturante, illuminante e affinante della grana cutanea.

 

Alfacall – Fluido Levigante Rinnovatore Note (CORPO)

MyCli Alfacall Fluido Levigante Rinnovatore Note è un’emulsione fluida per il corpo ad alto contenuto di alfa-idrossiacidi.

La sua formula associa 6 ingredienti attivi, di cui un complesso di tre acidi – Glicolico, Latobionico, Piruvico – e un pool di molecole di ultima generazione che esercita puntualmente, su tuta la superficie corporea, una delicata ma progressiva azione esfoliante e affinante della grana cutanea, per una pelle levigata, luminosa e distesa.

Indicato per tutti i tipi di pelle. Ideale alla sera e nel periodo primaverile per preparare la pelle all’esposizione al sole e nel periodo autunnale come trattamento levigante e rinnovatore intenso.

La Dottoressa Teti si chiama veramente Teti, ma tutti la chiamiamo Teti, figlia di Nereo e Doride, discendente di Oceano, con il dono della metamorfosi per la bellezza. Ricordate: Teti ve l’aveva detto!

Articoli recenti
0