7 consigli per cute grassa e punte secche

Hai mai sentito parlare di capelli misti?

Si tratta della situazione per cui la cute risulta grassa e le punte secche.
Chi la conosce, sa che occorre prendersene cura con soluzioni specifiche (tra rimedi naturali e prodotti mirati).

Nell’approfondimento di oggi ci dedichiamo proprio a capire meglio questa condizione e come trattarla.
Tra shampoo all’avanguardia e balsami protettivi, cute grassa e punte secche saranno solo un lontano ricordo.

Perché possono manifestarsi capelli con punte secche e cute grassa?

Partiamo da un importante presupposto: la cute è un’area dove si trovano ghiandole atte a produrre sebo, che è una sostanza naturalmente grassa ed è la componente principale del cosiddetto film idrolipidico.

In poche parole una specie di pellicola di acqua e lipidi che ha lo scopo di proteggere cuoio capelluto e capelli, fungendo da barriera verso le aggressioni esterne.
A regolare l’attività di queste ghiandole, gli ormoni definiti androgeni.

Se vi è uno squilibrio ormonale oppure una particolare predisposizione genetica, ci può essere un’iperproduzione di sebo.
Ed è proprio questa situazione a rendere la cute grassa.

Anche le radici dei capelli possono essere interessate dal sebo in eccesso, poiché esso è in grado di scorrere letteralmente lungo le lunghezze, ungendole.

A incuriosire, il fatto che (al contrario) le punte possono risultare secche.
Questo può accadere per vari motivi:

  • lavaggi troppo frequenti
  • lavaggi con prodotti aggressivi: spesso si tende a usare lozioni sgrassanti per aiutare il cuoio capelluto a eliminare il sebo in eccesso, andando però a seccare eccessivamente le punte
  • trattamenti aggressivi: l’uso massiccio di phon, piastre ma anche il ricorso ravvicinato a colorazioni e altre procedure può risultare poco tollerato

Come riconoscere se si hanno cute grassa e punte secche?

Riconoscere se si hanno cute grassa e punte secche è facile.

L’iperproduzione di sebo causa un eccesso di untuosità e imperfezioni a livello cutaneo; entrambi evidenti alla vista e al tatto.
La base, inoltre, tenderà a sporcarsi più facilmente e le radici a risultare appesantite.
Di contro le punte saranno più inclini a spezzarsi e a formare le cosiddette doppie punte.

La prima azione da intraprendere per ridonare a cute grassa e punte secche l’auspicato benessere è di riequilibrarle attraverso trattamenti che da una parte purifichino e dall’altra idratino.

Abbiamo individuato i migliori rimedi naturali e prodotti disponibili per migliorare la situazione. Scopriamo insieme quali sono.

I rimedi naturali per cute grassa e punte secche

Dalla lunga tradizione erboristica vengono in aiuto alcuni preziosi rimedi naturali per il trattamento della cute grassa e delle punte secche.

Per la cute grassa, essendo l’obiettivo quello di sfiammare la cute e regolare la produzione del sebo, queste piante sono un vero toccasana per ripristinare il corretto equilibrio:

  • estratti di bardana
  • edera
  • betulla
  • ginepro
  • menta
  • rosmarino
  • tè (Camelia sinesis)

Tutti questi rimedi naturali hanno infatti in comune l’azione astringente, agendo come sebo-regolatori.
Sono anche ottimi anti-infiammatori (in particolare la betulla) e disinfettanti (menta e ginepro).

Erbe e piante, ma non solo: anche aceto e limone (meglio se usati in sinergia) contribuiscono a rimuovere il sebo in eccesso.

Per utilizzare al meglio questi rimedi naturali per cute grassa e punte secche si suggerisce vivamente di rivolgersi a specialisti quali erboristi, naturopati e figure professionali come il floriterapeuta.

I migliori prodotti per cute grassa e punte secche

Dalla tradizione alla ricerca, numerosi marchi hanno formulato prodotti per cute grassa e punte secche.

Come riconoscere, però, i più efficaci?
Partiamo da un semplice ma rilevante assunto: se lo scopo è contrastare la cute grassa e le punte secche, bisognerà affidarsi a shampoo (lo stesso vale per lozioni e balsami) ad azione riequilibrante.

Un prodotto, quindi, non vale l’altro.
Occorre, inoltre, scegliere prodotti che vadano bene per un utilizzo frequente che non vadano né ad appesantire ulteriormente la cute e le radici né a seccare di più lunghezze e punte.

In linea di massima questi prodotti devono contenere ingredienti dermopurificanti, astringenti e sebo-normalizzanti che contribuiscono sia a regolare la produzione di sebo sia a pulire i capelli idratandoli.
Molti di questi contengono ad esempio la vitamina B6 (per la cute grassa) e l’olio di argan (per le punte secche).

Ovviamente occorre badare anche a come si applica lo shampoo (e gli altri prodotti che completano il protocollo).
Attenzione infatti alle quantità, al massaggio e al risciacquo: tutti i passaggi devono essere decisi e delicati allo stesso tempo e soprattutto prestando la giusta cura.
No a tutti quei movimenti che potrebbero stressare ulteriormente cute e capelli come ad esempio lo strofinamento (meglio preferire il tamponamento) e l’asciugatura rapida e a temperature eccessivamente alte (in ogni caso ricordarsi sempre di un termoprotettore).

All’interno dell’ampia gamma di prodotti proposta dallo shop di Ngn, puoi trovare valide soluzioni per il trattamento di cute grassa e punte secche.

Ne abbiamo selezionati tre, ritenuti l’eccellenza in questo ambito.

Uno shampoo formulato appositamente formulato per ridare vitalità, morbidezza e lucentezza ai capelli danneggiati da fattori come sole, cloro, colorazioni permanenti, stirature chimiche, piastra e phon.
La sua ricca composizione, oltre all’estratto di Melannurca, include cheratina e pantrofina, amminoacidi conosciuti per la loro efficace azione sostantivante, protettiva e idratante.

Senza solfati, parabeni o altri agenti chimici nocivi, lo Shampoo AnnurMets hair si configura come un alleato prezioso e complemento ideale dell’integratore alimentare AnnurMets hair compresse, fornendo nutrimento e ristrutturazione sin dalla radice.

Il nostro suggerimento è

Un balsamo riequilibrante studiato per cute grassa e punte secche.
Questo balsamo nutriente è arricchito con miele e estratto di corbezzolo, adatto a tutti i tipi di capelli.

La sua formula naturale, priva di parabeni, offre un nutrimento istantaneo e dona morbidezza ai capelli.

Il nostro suggerimento è

Questo shampoo nutriente, per tutti i tipi di capelli, è formulato con miele ed estratto di corbezzolo.
La sua formulazione al 96%naturale e senza parabeni deterge delicatamente mentre nutre e ammorbidisce i capelli.

Il nostro suggerimento è

La Dottoressa Teti si chiama veramente Teti, ma tutti la chiamiamo Teti, figlia di Nereo e Doride, discendente di Oceano, con il dono della metamorfosi per la bellezza. Ricordate: Teti ve l’aveva detto!

Recent Posts
0