5 consigli per proteggere i capelli d’inverno

 In Cura dei capelli

Se durante la stagione estiva raggi solari, salsedine, vento ed umidità sono nemici assoluti della tua chioma e tendono a rovinare i tuoi capelli, d’inverno purtroppo la situazione non migliora.

Il freddo è uno dei fattori che indebolisce di più la fibra capillare, creando sia l’odioso effetto crespo sia spiacevoli rotture dei capelli che risultano decisamente più fragili. Per non farti cogliere impreparata, abbiamo 5 consigli utili per proteggere i tuoi capelli anche dal freddo più intenso.

Per approfondire vedi anche: caduta dei capelli cause e rimedi.

1. Riduci gli sbalzi di temperatura.
Il calore di phon e strumenti per lo styling, soprattutto nelle giornate in cui il freddo fuori è davvero intenso, crea uno sbalzo termico importante. La conseguenza? Un vero e proprio choc termico che rende fragili le lunghezze. Puoi aggirare questo problema utilizzando il phon a temperature più basse, e riducendo al minimo l’utilizzo di piastra e ferro. In ogni caso prediligi sempre l’uso di un prodotto termo-protettivo che ti aiuta a proteggere i tuoi capelli dal caldo intenso.

2. Occhio all’alimentazione
Lo sapevi che ci sono degli alimenti che sono un vero e proprio toccasana per la salute e la lucentezza dei capelli? Soprattutto in inverno troviamo tantissimi alimenti utili a rinforzare la chioma!

Un Aiuto fondamentale lo forniscono gli agrumi ed i legumi : entrambi ricchi di vitamina B e di ferro, sono il tuo miglior alleato per contrastare la perdita e la caduta dei capelli! Anche le verdure a foglie verdi, proprio di questa stagione, sono molto utili per la presenza al loro interno della clorofilla che mantiene elastici capelli e pelle. L’alleata più forte per la buona salute dei capelli è la mela annurca.

Esiste una ricerca dedicata nello specifico alle proprietà della Melannurca Campana IGP e ad un suo effetto sul trofismo e la ricrescita dei capelli. Secondo questo studio, condotto dall’Università Federico II di Napoli, la Procianidina B2 contenuta in questa particolare cultivar di mela svolge un’azione sul ciclo vitale del bulbo pilifero, prolungando la fase ANAGEN di crescita e aumentando il contenuto di cheratina donando al capello salute, volume e corposità.

3. Asciuga i capelli e raccoglili!
Se durante l’estate sei abituata a lasciar asciugare i capelli solo in parte, oppure totalmente con il calore delle giornate aride e afose, d’inverno dovresti lasciare da parte questa pratica.
Non asciugare perfettamente i capelli, infatti, li rende molto più esposti all’effetto dannoso degli agenti atmosferici, e causa importanti e dolorosi mal di testa!
Un altro consiglio per limitare lo stress dei capelli nel periodo più freddo dell’anno? Raccoglierli! Così limiterai il contatto con maglioni di lana, sciarpe, cappotti che tendono irrimediabilmente a formare nodi e doppie punte. E di conseguenza a rovinarli.

4. Usa un cappello per proteggere i capelli
Un buon cappel​lo pro​teg​ge i capelli dal vento, dalla pioggia e dal​la neve, per questo è​ sempre bene utilizzarli.
Ci sono però delle accortezze da seguire: non scegliere cappelli troppo stretti e che rendano difficile la circolazione: questi infatti stimolano le ghiandole sebacee, causa dei capelli unti; scegli preferibilmente un cappello in materiali naturali, come cotone o fibre naturali, che non rendono i capelli elettrici. Ultimo consiglio: qualunque modelli di cappello tu scelga, ricordati di lavarlo spesso!

5.Nutrimento, nutrimento, nutrimento
Per contrastare l’indebolimento dei capelli è fondamentale utilizzare i prodotti giusti!
Lo Shampoo idratante e maschera intensiva idratante sono degli alleati infallibili contro il freddo!

Articoli recenti
0